dona on line

Cibo per la mente

Precariato e conflitto sociale nel Brasile contemporaneo

Precariato e conflitto sociale nel Brasile contemporaneo Intervista con Ruy Braga di Davide Bubbico, Inchiestaonline.it

Read More

Cosa prevedono i referendum sul Jobs Act

La Cgil ha presentato tre referendum abrogativi sulla riforma del lavoro detta jobs act, promossa dal governo di Matteo Renzi, e varata con diversi provvedimenti tra il 2014 e il 2015. L’11 gennaio 2017 la corte costituzionale si esprimerà sulla legittimità dei referendum, che, se avessero il via libera della consulta, potrebbero svolgersi nella primavera del 2017. I referendum hanno già superato il vaglio della cassazione il 9 dicembre. A differenza del referendum costituzionale che si è svolto il 4 dicembre 2016, queste consultazioni sono abrogative e prevedono un quorum, cioè dovrà andare a votare il 50 per cento più uno degli aventi diritto perché i risultati siano validi. Ecco cosa prevedono i referendum contro il jobs act e perché se ne discute in questi giorni. ...

Read More

Il Brasile nella bufera e l'incognita Olimpiadi di Alfredo Luís Somoza, presidente ICEI

Quando il deputato Bruno Araujo del Pernambuco ha pronunciato il 142° fatidico sì alla richiesta di impeachment della Presidente Dilma Rousseff, nell'Aula della Camera di Brasilia e in alcune piazze è scoppiato il carnevale carioca, mentre altrettanti piangevano. Le piazze pro e contro il governo dei Partito dei Lavoratori hanno riprodotto fedelmente la spaccatura della società brasiliana tra i ceti medi e medio alti e la massa di poveri e poverissimi che in Brasile continuano ad essere maggioranza. ...

Read More

Occupazione in Val d'Agri? Non è tutto oro quel che lEni dichiara - Davide Bubbico, 10.04.2016

Lavoro e petrolio. Il 35 per cento dei lavoratori ha un contratto a termine e più della metà non è lucano. Impiegate 1.500 persone, di cui circa 400 dipendenti diretti e il resto nell’indotto Il comparto dell’industria petrolifera è tradizionalmente un settore che non genera elevati livelli di occupazione ed anche in presenza di grandi investimenti questi sono concentrati principalmente in impianti, macchinari e progettazione con ricadute circoscritte per l’occupazione a regime. ...

Read More

Intifada e economia sociale e solidale in Tunisia di Sabina Breveglieri

Dalla fine della settimana scorsa la Tunisia vive la sua Intifada. Definisco così le proteste dei giovani che scuotono il paese perchè vi sono alcuni elementi in comune. Innanzitutto le pietre contro i blindati e i fucili che sparano lacrimogeni. Poi per i volti coperti dalle kefie. Poi perchè la protesta dei disoccupati tunisini è una lotta di Davide contro Golia come quella dei Palestinesi contro l'Occupazione israeliana. ...

Read More

La rivolta dei giovani palestinesi: quale ruolo per i partiti politici?

Parte 1: La rivolta dei giovani palestinesi - Quale ruolo per i partiti politici? 24 novembre 2015 - Maannews di Jamal Juma' Al-Shabaka è un'organizzazione indipendente no profit che ha come obiettivo informare e stimolare il dibattito pubblico sui diritti umani e sull'autodeterminazione dei palestinesi nel contesto delle leggi internazionali. Questa è la prima parte di una pubblicazione divisa in otto segmenti sull'attuale assenza di un'autentica dirigenza nazionale palestinese e sulla rivolta dei giovani contro la prolungata occupazione militare da parte di Israele e la negazione dei diritti umani nei Territori Palestinesi Occupati (TPO). Questa parte è stata scritta da Jamal Juma', un membro fondatore dei Comitati di Soccorso Agricolo Palestinese, dell'Associazione Palestinese per gli Scambi Culturali e della Rete delle ONG Ambientaliste Palestinesi. ...

Read More

Nota sul 12° Congresso della Centrale Unica dei Lavoratori del Brasile (CUT)

All'insegna dello slogan “Istruzione, lavoro, democrazia: i diritti non si riducono, si ampliano”, 2435 delegati (58% uomini, 42% donne) provenienti dai 27 stati che compongono la Repubblica Federale del Brasile, in rappresentanza dei quasi 8 milioni di affiliati, hanno dato vita dal 13 al 17 ottobre, presso il centro congressi Anhembi di San Paolo, al 12° Congresso della più grande centrale sindacale delle Americhe, la CUT del Brasile. ...

Read More

I rischi e le complessità della vicenda greca (CGIL 16 luglio 2015)

Le ultime  vicende relative alla questione greca – dalla  proposta  del cosiddetto Eurogruppo del 25 giugno, all’esito del referendum greco del 5 luglio, la ripresa e la conclusione  della  trattativa,  fino  al  voto favorevole del  Parlamento – obbligano ad una valutazione complessa e necessariamente articolata. ...

Read More

Processo al Piano Condor: iniziate le testimonianze si riaprono le ferite e ritorna forte e chiara la richiesta di verità e giustizia per i desaparecidos 14/04/2015

Articolo di Sergio Bassoli sulla prima udienza dei testi (caso Bernardo Arnone - Uruguay e caso Omar Venturelli - Cile) del Processo Condor - processo alle dittature militari degli anni 70/80 in America del Sud. ...

Read More

Un povero mondo di pochi ricchi: il Rapporto Oxfam

Un povero mondo di pochi ricchi. Il Rapporto Oxfam "Grandi disuguaglianze crescono" ...

Read More