dona on line

Nexus Emilia Romagna

Nexus Emilia Romagna è l’istituto per la cooperazione allo sviluppo promosso dalla CGIL Emilia Romagna. Costituito nel 1993 e riconosciuto come ONG dal Ministero degli Affari Esteri nel 2007.

Chi siamo

Nexus nel mondo

Nexus svolge attività di cooperazione internazionale per contribuire al miglioramento della qualità della vita e al rafforzamento delle istituzioni democratiche nel pieno rispetto delle diversità culturali e del principio di autodeterminazione dei popoli. Oggi Nexus è presente in America Latina, in Africa, nell'Area del Mediterraneo e nei Territori Occupati di Palestina.

Nexus in Italia

Nexus organizza iniziative volte a favorire l’interculturalità e la solidarietà, corsi di formazione per delegati sindacali, lavoratori e lavoratrici. Promuove inoltre programmi di Educazione allo Sviluppo per stimolare la presa di coscienza e aumentare l’interesse dell’opinione pubblica italiana ed europea sui problemi dei Paesi in Via di Sviluppo.

I nostri obiettivi

La COOPERAZIONE INTERNAZIONALE che intendiamo praticare non si coniuga ne’ con l’elemosina ne’ con il paternalismo.
Vi sono alcune parole chiave – diritti, pace, convivenza delle diversità, saperi locali, accesso alle risorse ed ai servizi di base, sovranità alimentare, uguale partecipazione delle donne alla vita sociale – che sono il fondamento del nostro agire.
La Cooperazione internazionale per noi vuole dire vivere la convivenza pacifica e solidale e condannare la guerra che, mascherando interessi economici e di egemonia sulle risorse, moltiplica di giorno in giorno le ingiustizie. La pace è condizione indispensabile per lo sviluppo.
In tutto questo, molti sono i soggetti che devono sentirsi coinvolti. In primo luogo le organizzazioni sindacali, che da sempre si battono per migliori e più degne condizioni di vita, e le comunità locali, in quanto potenziali soggetti di cambiamento. Anche i singoli sono importanti, perché il mutamento nel modello di sviluppo passa per il cambiamento dello stile di vita di ognuno di noi. Ogni essere vivente del pianeta è in rete con gli altri ed è responsabile delle loro condizioni di vita: questa è la globalizzazione che intendiamo realizzare.

Staff

Sandra Pareschi
Presidente NEXUS Emilia Romagna

Sabina Breveglieri
Responsabile progetti in America Latina e Mediterraneo

Rita Tassoni
Responsabile progetti di Educazione Allo Sviluppo (EAS) in Italia e di progetti in Africa

Milo Sepic
Responsabile progetti in Africa e Balcani

Florinda Rinaldini
Responsabile progetti EAS e comunicazione

Statuto

Statuto Nexus - scarica il PDF

Organi di controllo

Organi di controllo Nexus - scarica il PDF

Relazioni annuali sulle attività svolte

Anno 2011

Anno 2012

Anno 2013

Anno 2014

 

Bilancio consuntivo e relazione del revisore

Bilancio Anno 2012

Relazione Anno 2012

Bilancio Anno 2013

Relazione Anno 2013

Bilancio Anno 2014

Relazione Anno 2014

Bilancio Anno 2015

Relazione Anno 2015

Bilancio Anno 2016

Relazione Anno 2016