dona on line

Sud Sudan

foto scheda paese sudanIl 9 luglio del 2011 la comunità internazionale si arricchisce di un nuovo paese, il 54° paese africano: la Repubblica del Sud Sudan. Questo nuovo paese si affaccia all’indipendenza dopo oltre cinquant’anni di instabilità e due conflitti sanguinosi, l’ultimo dei quali conclusosi nel 2005 con la firma di un accordo di pace globale (CPA), perfezionato dal referendum di autodeterminazione svoltosi nel gennaio del 2011, che ha dato una schiacciante vittoria all’opzione dell’indipendenza dal Nord.
Il Sud Sudan inizia il suo percorso come stato indipendente dovendo affrontare enormi sfide. Tra le più grandi e importanti, vi è quella di “nutrire il Paese”. Infatti, nonostante il terreno sia fertile e abbondante, attraversato dal Nilo e bagnato da numerosi altri corsi d’acqua, la produzione agricola è così scarsa che il Sud Sudan dipende in modo preoccupante dall’estero anche per le derrate alimentari di base, come il sorgo e la manioca, e più deperibili, come gli ortaggi.

Progetti

Jan 14, 2014

Favorire la produzione orticola dei gruppi femminili della provincia di Lobonok in Sud Sudan

Il programma intende favorire la creazione  di numerosi gruppi di contadini, tra cui una percentuale di donne, produttori di manioca e altri prodotti agricoli locali, quali il sorgo, il sesamo e l’arachide. Con questo progetto ci si propone di rafforzare il ruolo delle donne nell’economia locale, facilitando la nascita di gruppi femminili e lo sviluppo di un’agricoltura integrata. Si sosterrà infatti l’organizzazione di sei gruppi di donne produttrici di  ortaggi e frutta, contribuendo a migliorare la dieta a livello familiare e a differenziare l’offerta di cibo sul mercato. ...

Read More
Jan 13, 2014

Sostegno all'associazionismo contadino e alla filiera della manioca nella provincia di Lobonok in Sud Sudan (fase 2)

L’intervento si inserisce nelle politiche governative di rafforzamento della sicurezza alimentare del Paese. La produzione di cibo, infatti, è grandemente deficitaria, cosa che rende oltre metà della popolazione a rischio alimentare ogni anno. L’intervento intende migliorare la sicurezza alimentare in particolare nella provincia di Lobonok e nella contea di Juba, capitale del Sud Sudan. L’obiettivo generale del progetto è il miglioramento della sicurezza alimentare della popolazione di Lobonok e della vicina capitale Juba, attraverso l’aumento della produzione e il sostegno alla ricostruzione della filiera agroalimentare della manioca, uno dei cibi di base della popolazione. Verranno migliorate le capacità professionali e gestionali dei produttori attraverso l’uso di campi dimostrativi. Il processo di lavorazione del prodotto e la commercializzazione verranno sostenuti attraverso l’introduzione di semplici macchine, la costruzione di centri di trasformazione e deposito del prodotto, la messa a disposizione un revolving fund e corsi di formazione tecnici e gestionali. Attraverso l’aggregazione attorno ai campi dimostrativi si faciliterà la nascita delle prime cooperative agricole nella zona, come previsto dalle politiche governative. A questo scopo si metterà a punto un pacchetto formativo specifico in collaborazione con i ministeri competenti (Agricoltura e Sviluppo Rurale e Cooperativo) del governo del Sud Sudan. ...

Read More
Jan 13, 2014

Sostegno all'associazionismo contadino e alla filiera della manioca nella provincia di Lobonok

l progetto si realizza nello stato dell’Equatoria Centrale, il secondo per popolazione del Sud Sudan (oltre 1.100.000 abitanti) in cui si trova la capitale, Juba, città in rapidissima espansione, a causa anche dell’afflusso continuo di ex rifugiati che tornano nel paese d’origine. L'intervento intende favorire lo sviluppo socio-economico della provincia di Lobonok, sostenendo con struttura, formazione e un fondo rotativo la cooperativa di produttori di manioca (50% donne) al fine di attivare e gestire la catena di produzione, trasformazione e commercializzazione della stessa. ...

Read More
Jul 4, 2012

Sostegno all’avvio della filiera della manioca per il miglioramento della sicurezza alimentare della popolazione della Contea di Juba

L’intervento intende migliorare la sicurezza alimentare nella provincia di Lobonok, nella contea di Juba, capitale del Sud Sudan, con il cui territorio la provincia confina. Agirà migliorando la produzione della manioca, cibo di base della popolazione locale, supportando la sua lavorazione e commercializzazione sui mercati locali e su quello della capitale, attualmente rifornito dall’estero. ...

Read More