dona on line

Mozambico

Il Mozambico ha ottenuto l'indipendenza dal Portogallo nel 1975, ma subito dopo per oltre 15 anni è stato funestato da una guerra civile, che ha contribuito a rendere questo Paese uno dei più poveri del Mondo.
Il Mozambico è tuttora caratterizzato da un forte tasso di povertà assoluta. Larga parte della popolazione (69,4%) vive al di sotto della soglia di povertà, l’aspettativa di vita alla nascita è di soli 41,6 anni, il 53,5% della popolazione adulta è analfabeta (di cui circa il 70% è femminile), il 73% non ha accesso ai servizi sanitari. Ha uno degli Indicatori di Sviluppo Umano (HDI) più bassi del mondo (172° posto su 182 Nazioni secondo li Report dell’UNDP del 2009).
La popolazione del Mozambico è composta principalmente da bambini e giovani e su una popolazione di 18 milioni di abitanti:
- il 44,6% ha meno di 15 anni
- il 20% ha da 15 a 20 anni
- il 16% supera i 40 anni

Documenti scaricabili

Progetti

Nov 8, 2017

Progetto “Emergencia Seca”, AID 10746/ II FASE

La missione di monitoraggio di competenza di Nexus Emilia Romagna, partner del progetto assieme al Celim, è stata realizzata da Milo Sepic, e si è svolta nel periodo dal 28 aprile al 14 maggio 2017. ...

Read More
Dec 4, 2013

Imparare a partecipare: Forum di consultazione tripartita e dialogo sociale nelle province per un autentico dialogo sociale

Il dialogo sociale, in senso più ampio, si riferisce ad un tipo di relazioni orizzontali tra lo Stato e le organizzazioni della società civile (sindacati, imprese, associazioni, gruppi, comunità, ecc) con l'obiettivo di affrontare insieme e affrontare i problemi sociali e contribuire allo sviluppo di soluzioni basate sul consenso e sulla prevenzione dei conflitti. Gli sforzi del  dialogo sociale dovrebbero essere finalizzati a rafforzare gli strumenti di promozione efficaci per la promozione dei diritti sul lavoro, attraverso meccanismi di dialogo sociale a tutti i livelli (nazionale, provinciale e distrettuale). In questo senso, intendiamo ampliare l'esperienza del livello centrale alla base , promuovere la capacità delle parti sociali sulle questioni relative al dialogo sociale . Una delle maggiori sfide affrontate dalle istituzioni del dialogo sociale come il Comitato consultivo del lavoro (Comissão Consultiva do Trabalho CCT) è la mancanza di competenze e capacità di negoziazione , il che significa che le deliberazioni sono sbilanciate e generalmente negative. Inoltre, non vi è alcun meccanismo appropriato di coordinamento tra la CCT e le istituzioni provinciali del dialogo sociale. La terza questione è legata alla preoccupazione sollevata che sostiene che è la costituzione della CCT a escludere gli altri gruppi sociali il cui coinvolgimento potrebbe aggiungere valore allo sviluppo di politiche sociali ed economiche . ...

Read More
Apr 2, 2013

Progetto: Pomar Escolar – Frutteto scolastico

Nel 2006 il Governo ha lanciato il programma “Un alunno una pianta” per promuovere sia il consumo di frutta da parte dei bambini sia per diversificare la produzione della frutta stessa attraverso orti scolastici. Le scuole si impegneranno a mettere a disposizione il terreno che verrà coltivato dagli alunni i quali si prenderanno cura delle piante. A ogni classe verrà attribuito un certo numero di piante che saranno segnalate con dei cartelli. Sarà data la priorità alle scuole che hanno nei pressi una fonte di acqua. Il progetto è totalmente finanziato dai 9 partecipanti al Viaggio di conoscenza Mozambico 2012 organizzato dal Consorzio Zambézia ...

Read More
Apr 2, 2013

Progetto: Crescere per contare

Per promuovere lo sviluppo di comunità contadine con l’obiettivo di migliorare le condizioni di vita delle intere comunità di riferimento sviluppando attività generatrici di reddito è necessario lavorare in parallelo su vari aspetti: da quello educativo attraverso la promozione di percorsi di supporto all’alfabetizzazione a quello tecnico mirato all’acquisizione di competenze specifiche in materia agricola e commerciale a quello organizzativo in seno alle associazioni di riferimento. ...

Read More
Feb 4, 2013

Progetto n° 40017: Mamme a lavorare, bimbi a scuola!

L'educazione e le attività generatrici di reddito sono i settori che principali di questo progetto. Il partenariato, che vede come capofila dell'azione Progetto Sviluppo, opera assieme da anni, creando un consorzio informale denominato  Consorzio Zambézia (di cui fanno parte Arcs, Iscos E.R., Mani Tese e Nexus E.R), per avere un impatto maggiore sia sulle problematiche trattate sul vasto territorio della Provincia di Zambezia. ...

Read More
Aug 7, 2012

Progetto n°4/006 Centro di formazione per la trazione animale nel Distretto di Morrumbala

La trazione animale nei paesi africani è riconosciuta come una tecnologia intermedia di grande valore, per il suo contributo nel migliorare le condizioni di vita delle popolazioni rurali. In Mozambico, la trazione animale viene utilizzata principalmente per l'aratura e per il trasporto di beni, persone e acqua. ...

Read More
Aug 2, 2012

Progetto 4321 I giovani e le donne protagonisti del contrasto all’HIV e dell’empowerment socio-economico in Zambézia

Sintesi del progetto: Il progetto si inserisce nell’ambito di programmi di sviluppo per il Mozambico che il Consorzio Zambézia  (ARCS E.R., Iscos E.R., Nexus E.R. e Mani Tese) con i rispettivi partner locali portano avanti da anni nelle zone rurali della Provincia di Zambézia, nei Distretti di Morrumbala, Mopeia, Nicoadala, Namacurra e Municipio di Quelimane. Continueranno a essere di primaria importanza le tematiche di: formazione e educazione igienico-sanitaria, soprattutto delle donne, per la prevenzione dell’HIV-AIDS; promozione e sostegno di attività di creazione di reddito per le donne e i giovani. Altre tematiche verranno promosse per la prima volta o rafforzate come: formazione e costituzione di gruppi di risparmio e credito rotativo (PCR); l'organizzazione del campo di volontariato in Mozambico, favorendo così lo scambio di idee tra giovani mozambicani e italiani; l’uso del teatro come mezzo di comunicazione sociale e il coinvolgimento comunitario; il rafforzamento delle attività di promozione in Emilia-Romagna con la presenza di mozambicani. La consolidata collaborazione tra le ONG emiliano romagnole sarà trasmessa anche ai loro partner locali rafforzando e allargando le già esistenti collaborazioni in loco. ...

Read More
Aug 2, 2012

Progetto n° 4/012: Tutti a scuola! - Scuola Sig.ra Margherita Seimando a Morrumbala

Nel presente progetto saranno di primaria importanza le tematiche di miglioramento del sistema educativo dei bambini della Località di Domingos del Distretto di Morrumbala nella Regione di Zambézia situata nel Mozambico centrale. Dopo un forte impulso dato da Progetto Sviluppo CGIL Roma Lazio con la  costruzione della primo plesso scolastico di 3 aule inaugurato nel 2011 della casa per gli insegnanti nel 2012  con questo progetto si intende  dare un'aula ai 1006 alunni della Scuola di Domingos. Il progetto si inserisce in un programma più ampio che ha come obiettivo la creazione di un polo scolastico rurale che potrebbe fare da modello per tutto il Distretto. ...

Read More