Mozambico

Progetti Nexus Emilia Romagna

Il Mozambico ha ottenuto l’indipendenza dal Portogallo nel 1975, ma subito dopo per oltre 15 anni è stato funestato da una guerra civile, che ha contribuito a rendere questo Paese uno dei più poveri del Mondo.
Il Mozambico è tuttora caratterizzato da un forte tasso di povertà assoluta. Larga parte della popolazione (69,4%) vive al di sotto della soglia di povertà, l’aspettativa di vita alla nascita è di soli 41,6 anni, il 53,5% della popolazione adulta è analfabeta (di cui circa il 70% è femminile), il 73% non ha accesso ai servizi sanitari. Ha uno degli Indicatori di Sviluppo Umano (HDI) più bassi del mondo (172° posto su 182 Nazioni secondo li Report dell’UNDP del 2009).
La popolazione del Mozambico è composta principalmente da bambini e giovani e su una popolazione di 18 milioni di abitanti:

  • il 44,6% ha meno di 15 anni
  • il 20% ha da 15 a 20 anni
  • il 16% supera i 40 anni

Documenti scaricabili

PROGETTI

Annalisa Vandelli “Mozambico. L’età del ferro, delle leghe leggere e della bellezza”, Nexus ER in Mozambico

Leggi, guarda e scarica la brochure di Annalisa Vandelli “Mozambico. L’età del ferro, delle leghe leggere e e della bellezza” sull’attività di Nexus Emilia Romagna in Mozambico Nexus ER_Vandelli_Mozambico

Condividi
Progetto “Emergencia Seca”, AID 10746/ II FASE

La missione di monitoraggio di competenza di Nexus Emilia Romagna, partner del progetto assieme al Celim, è stata realizzata da Milo Sepic, e si è svolta nel periodo dal 28

Condividi
Imparare a partecipare: Forum di consultazione tripartita e dialogo sociale nelle province per un autentico dialogo sociale

Il dialogo sociale, in senso più ampio, si riferisce ad un tipo di relazioni orizzontali tra lo Stato e le organizzazioni della società civile (sindacati, imprese, associazioni, gruppi, comunità, ecc)

Condividi
Progetto: Crescere per contare

Per promuovere lo sviluppo di comunità contadine con l’obiettivo di migliorare le condizioni di vita delle intere comunità di riferimento sviluppando attività generatrici di reddito è necessario lavorare in parallelo

Condividi
Progetto: Pomar Escolar – Frutteto scolastico

Nel 2006 il Governo ha lanciato il programma “Un alunno una pianta” per promuovere sia il consumo di frutta da parte dei bambini sia per diversificare la produzione della frutta

Condividi
Progetto n° 40017: Mamme a lavorare, bimbi a scuola!

L’educazione e le attività generatrici di reddito sono i settori che principali di questo progetto. Il partenariato, che vede come capofila dell’azione Progetto Sviluppo, opera assieme da anni, creando un

Condividi
Progetto n°4/006 Centro di formazione per la trazione animale nel Distretto di Morrumbala

La trazione animale nei paesi africani è riconosciuta come una tecnologia intermedia di grande valore, per il suo contributo nel migliorare le condizioni di vita delle popolazioni rurali. In Mozambico,

Condividi
Progetto n° 4/012: Tutti a scuola! – Scuola Sig.ra Margherita Seimando a Morrumbala

Nel presente progetto saranno di primaria importanza le tematiche di miglioramento del sistema educativo dei bambini della Località di Domingos del Distretto di Morrumbala nella Regione di Zambézia situata nel

Condividi
Progetto 4321 I giovani e le donne protagonisti del contrasto all’HIV e dell’empowerment socio-economico in Zambézia

Sintesi del progetto: Il progetto si inserisce nell’ambito di programmi di sviluppo per il Mozambico che il Consorzio Zambézia  (ARCS E.R., Iscos E.R., Nexus E.R. e Mani Tese) con i

Condividi
Condividi